Info

La Valle Grande srl fornisce principalmente due tipi di servizi:

1. Servizio di mantenimento e cura di cani e gatti affidatigli da enti Comunali attraverso bando pubblico o affidamento diretto.
2. Servizio di pensione di cani e gatti per privati.

Enti pubblici
Per quello che riguarda i cani e i gatti di enti pubblici il servizio di mantenimento viene svolto utilizzando personale regolarmente assunto e di comprovata esperienza e capacità nel settore e nel rispetto dei requisiti igienico sanitari necessari al corretto mantenimento degli animali affidati. I cani usufruiscono di recinti di 12 mq. tutti forniti di abbeveratoi con acqua corrente, cuccia e area coperta, dove di norma vengono ospitati singolarmente.
L’attività della nostra struttura è caratterizzata dal fatto che, trovandosi la stessa all’interno di una azienda agricola, si sono da sempre potute effettuare tutte quelle attività ludiche e di deambulazione che tanto giovano alla salute psicofisica dell’animale e anche ai cani “difficili” ( ad esempio i cani morsicatori) è data la possibilità di accedere ad ampi spazi verdi recintati, direttamente dal proprio recinto, con un sistema di cancelli scorrevoli ( senza che sia necessario un contatto diretto con l’animale). Le aree di “sgambamento” recintate sono di oltre 3000 mq. e un grande appezzamento di terreno (circa 12 ettari.) è a disposizione dei volontari per le passeggiate al guinzaglio . Infatti la nostra struttura da sempre permette alle associazioni di volontari autorizzate dai comuni e coperte da assicurazioni contro eventuali infortuni di prestare la loro opera all’interno della nostra struttura. Attualmente operano presso la nostra struttura le associazioni “ Fido e Ambiente”, “Amici di Fido”, “6 Orme” e “Noi e Voi”. La presenza quotidiana di volontari, unitamente a quella del nostro personale specializzato, fa si che gli animali trascorrano lunghi periodi del giorno a contatto con l’uomo scongiurando così, oltre al deplorevole senso di abbandono, anche le gravi turbe caratteriali che poi ne renderebbero difficile l’adozione. Le associazioni suddette si occupano delle adozioni ( circa 100 adozioni l’anno). Anche ai gatti sono garantiti ampi spazi verdi attrezzati messi a loro disposizione per permettergli lo svolgimento di quella attività fisica assolutamente necessaria al mantenimento di un corretto stato di salute del gatto. Inoltre per i gatti, animali più sensibili al freddo, disponiamo di una parte coperta fornita di riscaldamento, accessibile attraverso un sistema di gattaiole. Nella parte coperta, adeguatamente separati, si possono ospitare gatti con patologie o in quarantena. Anche i gatti positivi alla “FELV” e “FIV” godono di ampi spazi verdi ,adeguatamente separati. Per quanto concerne le cure mediche ne è responsabile il veterinario direttore sanitario che ha a sua disposizione un ambulatorio veterinario attrezzato per le visite e i piccoli interventi chirurgici. E’ disponibile un’area dedicata alla quarantena e un’area dedicata alle cure e alla convalescenza. Per le emergenze o per interventi più gravi ci rivolgiamo alle più importanti cliniche veterinarie di Roma.

Privati
Per i cani e i gatti di proprietà di privati il servizio di mantenimento viene svolto da personale specializzato con anni di esperienza. I box sono ampi e dispongono di un area coperta, e di una scoperta con giardinetto. Abbiamo a diposizione anche box con le cucce riscaldate. L’alimentazione viene fornita a seconda delle richieste del proprietario. La struttura è dotata di toletta e esperto tolettattore per tutte le esigenze di lavaggio o tosatura. Per i clienti che lo richiedessero abbiamo un addestratore/rieducatore che durante la permanenza del cane può eseguire un programma di rieducazione o di addestramento. La struttura dispone infatti di campi di addestramento e di un campo di Agility dog.

Info – Valle Grande s.r.l

Legge adozione canina

Domenica 4 Dic 2011

Valle Grande s.r.l. Via G. B. Paravia n.201 – 00123 Roma

Legge 281 del 14.08.1991

Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 30 agosto del 1991.

Art. 727 del codice penale

Art. in materia di animali e diritto penale riguardante le violenze e gli abusi a carico degli animali tenuti in cattività.

Legge 025 del 11.07.2006

Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 11.07.2006

Legge 016 del 20.07.2006

Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 20.07.2006

Decreto del 23.03.2007

Decreto per l’individuazione delle modalità di coordinamento delle attività delle forze di polizia allo scopo di prevenire e contrastare gli illeciti penali commessi nei confronti di animali.

Ordinanza del 14.01.2008

Ordinanza del ministero della salute per la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione di cani.

Ordinanza del 23.03.2008

Il sottosegretario della salute, Francesca Martini, il 03.03.2009 ha presentato alla stampa la nuova Ordinanza per la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione dei cani.

Leggi di adozione canina – Valle Grande Cani e Gatti – Roma

Parla con noi

EMAIL

TELEFONO

FAX

063046598

INDIRIZZO

Via Giovanni Battista Paravia 201, 00123 – Roma (RM)

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti